BLOG
Mini Countryman Cooper SE, efficienza e sostenibilità
Pubblicato il 21st Febbraio 2020

Mini Countryman Cooper SE è il crossover ibrido nell’innovativa proposta di Cooper, che interpreta il nuovo modo di viaggiare – urbano e non – in nome di efficienza dei consumi (2/1.9 l/100 km) e sostenibilità (emissioni di soli 45/43 g/km).

Il sistema a trazione integrale All 4 non esclude infatti l’ottimizzazione dei consumi per la circolazione in città: Mini Countryman Cooper SE monta un motore ibrido tre cilindri a benzina da 1.5 litri per 136 CV che muove le ruote anteriori, abbinato ad un elettrico da 88 CV con batterie ricaricabili che agisce sulle ruote posteriori, per percorrenze medie di 45 km/l e una potenza complessiva di 244 CV – e una rispettabilissima accelerazione da 0 a 100 in 6.8 secondi. I motori sono ideati per lavorare sempre a massima efficienza di utilizzo, per cui l’elettrico sarà effettivamente quello utilizzato per la guida urbana (rendendola davvero possibile in puro elettrico), e viceversa il benzina verrà riservato per i percorsi a scorrimento.

mini-countryman-s-e-all4

La vettura mantiene il design iconico del marchio britannico, con le sue linee divertenti, le grandi luci posteriori stondate, il tetto piatto, presa d’aria sul cofano, griglia sportiva e ampie protezioni lungo tutta la parte inferiore della carrozzeria, e mascherina separata dai fari, introducendo eleganti cerchi 18” Black Spin Spoke runflat.

L’abitacolo è spazioso e confortevole, quattro persone hanno spazio in abbondanza, e in caso di viaggi full-house con cinque passeggeri il rischio di gomitate rimane comodamente scongiurato. Il bagagliaio si rivela altrettanto adeguatamente ampio (capacità di 405 l), e raggiunge dimensioni notevoli grazie alla possibilità di reclinare anche singolarmente ognuno dei sedili e slittare in avanti fino a 13 cm il divano posteriore.

Le finiture sono curate e di alta gamma dai rivestimenti fino agli interni, altamente riconoscibili e che integrano la strumentazione dedicata alle funzioni elettriche – che qui sostituisce il tradizionale contagiri sulla plancia. La consolle è quella compatta e pop tipica di Mini: strumenti raggruppati dietro al volante, parte centrale dell’impianto multimediale di grandi – grandi – dimensioni.

2019-MINI-Cooper-Review-LAI-32

Dotata di cambio automatico di serie Steptronic a 6 rapporti, è possibile scegliere tra tre modalità di guida: Save Battery per riservare la carica delle batterie a un percorso successivo, Auto eDrive per mantenere l’elettrico fino a 80 km/h, e Max eDrive per utilizzare il benzina esclusivamente quando la richiesta di prestazioni è al massimo.

Mini Countryman Cooper SE è un hybrid di tipo plug-in, con batterie ricaricabili in 3,5 ore anche da una normale presa di corrente. Il Side Scuttle sulla fiancata sinistra nasconde la presa di ricarica, che si illumina quando collegata.

Adatta a chi guida in città e si trova spesso anche a viaggiare in autostrada, e si sente pronto ad adottare lo stile di guida del futuro, tecnologicamente avanzato ma anche eco-friendly.

Scopri l’offerta a te riservata per il noleggio a lungo termine.

Vuoi essere contattato?

Lascia qui il tuo numero, ti richiameremo noi per un preventivo senza impegno.